Meglio credere FEDE CRISTIANA-FEDE CRISTIANA

FEDE CRISTIANA

Meglio credere

Giovanni 16:7-10
Pure, io vi dico la verità, egli v'è utile che io me ne vada; perché, se non me ne vado, non verrà a voi il Consolatore; ma se me ne vado, io ve lo manderò. E quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia, e al giudizio.

Ciò che Gesù Cristo annuncia ai Suoi discepoli in questo brano è il fatto ch'Egli doveva lasciarli, doveva morire e poi salire in cielo. Nel fare questo annuncia il consolante fatto che comunque non sarebbero mai stati soli, in quanto lo Spirito Santo, qui definito il Consolatore, sarebbe disceso e avrebbe compiuto in loro un opera veramente unica .

Vediamo che che la venuta del Consolatore avrebbe prodotto ben tre effetti nell'uomo che sono:

1. convincerà il mondo quanto al peccato,

2. convincerà il mondo quanto alla giustizia

3. convincerà il mondo quanto al giudizio

Tre concetti dei quali dice:

  1. Il Consolatore avrebbe convinto al peccato, in quanto molti non credevano e non avrebbero creduto in Lui.
    Pertanto atraverso l'opera dello Spirito Santo, Egli avrebbe fatto si che l'uomo potesse credere nella Sua Persona e nella Sua opera redentrice. Questo avrebbe reso l'uomo responsabile davanti alla propria posizione di peccato, facendogli capire e conoscere proprio ciò che oggi viene ignorato dell'uomo e cioè il peccato.
    Il peccato in tutte le sue sfaccettature, ammalia l'uomo rendendolo sempre più schiavo di esso, portandolo a tutto ciò che anche oggi causa nell'uomo: vizi, malattie, stati d'angoscia, incertezze, depravazione, omicidi ed altro. Ma il Consolatore può liberare da tutto questo.

     
  2. Il secondo punto è che avrebbe convinto il mondo quanto alla giustizia, perché dice me ne vado al Padre e non mi vedrete più.
    Ed in questo fare, non certo dobbiamo pensare ad una immediata laurea in giurisprudenza o chissà cos'altro, ma 
    lo stesso Spirito che opera, può rendere consapevoli di ciò che è giusto o sbagliato nelle proprie decisioni, ed anche consapevoli della morte del Signore, di come Egli sia morto al nostro posto sula croce, pagando il prezzo del nostro peccato, noi che invece meritavamo quella sorte, ma che Lui ha  subito per noi al posto nostro, e da soli è impossibile arrivare a tutto questo.
     
  3. Terzo punto dice che avrebbe convinto quanto al giudizio, perché dice il principe di questo mondo è stato giudicato.
    Questo terzo punto sul quale lo Spirito Santo doveva convincere il mondo, evidenzia il fatto che c'è una condanna attuale per chi persevera nell'incredulità e per chi in qualche modo si oppone anche all'avanzamento del Vangelo. Di questa condanna avrebbe convinto lo Spirito Santo agli uomini di ogni tempo, decretando però colui che è l'Oppositore per eccellenza: Satana, e che questi è già giudicato.

     

Tre importanti azioni per le quali lo Spirito Santo opera potentemente ancora oggi nell'uomo. Nelle quali noi dobbiamo riflettere e riconoscere la grandezza di Dio che esegue in noi ogni Sua opera con precisione. Tutto questo affinché l'uomo sia salvato e si renda conto che ha un indispensabile bisogno di Lui per la propria salvezza eterna.
Credi tu in tutto questo? Credimi, è meglio crederci!