Beatitudini-FEDECRISTIANA.net

Guai e Beatitudini

 

 

Tramonto

 

Le Beatitudini

 

I seguenti brani biblici dimostrano che l'essere beati non è ciò che di solito si pensa o si usa dire, ma è ben altra cosa!
In essi infatti potrai capire, quale sia il vero stato di beatitudine, secondo il Pensiero di Dio e non secondo il pensiero dell'uomo:

Salmo 1:1-2
Beato l'uomo che non cammina secondo il consiglio degli empi, che non si ferma nella via dei peccatori, né si siede sul banco degli schernitori; ma il cui diletto è nella legge dell'Eterno, e su quella legge medita giorno e notte.

Salmo 2:12  
Beati tutti quelli che confidano in Lui.

Salmo 32:1
Beato colui la cui trasgressione e rimessa e il cui peccato è coperto!  

Salmo 32:2
Beato l'uomo a cui l'Eterno non imputa l'iniquità e nel cui spirito non è frode alcuna!

Salmo 33:12
Beata la nazione il cui Dio è l'Eterno; beato il popolo ch'egli ha scelto per sua eredità. 

Salmo 34:8
Beato l'uomo che confida in Lui.

Salmo 40:4
Beato l'uomo che ripone nell’Eterno la sua fiducia, e non riguarda ai superbi né a quei che si svian dietro alla menzogna!

Salmo 41:1
Beato colui che si dà pensiero del povero! nel giorno della sventura l'Eterno lo libererà.

Salmo 65:4
Beato colui che tu eleggi e fai accostare a te perché abiti nei tuoi cortili!

Salmo 84:4
Beati quelli che abitano nella tua casa, e ti lodano del continuo! Sela.

Salmo 84:5
Beati quelli che hanno in te la loro forza, che hanno il cuore alle vie del Santuario!

Salmo 89:15-16
Beato il popolo che conosce il grido di giubilo; esso cammina, o Eterno, alla luce del tuo volto;  festeggia del continuo nel tuo nome, ed è esaltato dalla tua giustizia.

Salmo 94:12
Beato l'uomo che tu correggi, o Eterno, ed ammaestri con la tua legge. 

Salmo 106:3
Beati coloro che osservano ciò che è prescritto, che fanno ciò che è giusto, in ogni tempo!

Salmo 112:1
Beato l'uomo che teme l'Eterno, che si diletta grandemente nei suoi comandamenti.

Salmo 119:1
Beati quelli che sono integri nelle loro vie, che camminano secondo la legge dell'Eterno.

Salmo 119:2
Beati quelli che osservano le sue testimonianze, che lo cercano con tutto il cuore   

Salmo 128:1
Beato chiunque teme l'Eterno e cammina nelle sue vie! 

Salmo 144:15
Beato il popolo il cui Dio è l'Eterno. 

Salmo 146:5
Beato colui che ha l'Iddio di Giacobbe per suo aiuto, e la cui speranza è nell'Eterno, suo Dio  

Proverbi 3:13
Beato l'uomo che ha trovato la sapienza, e l'uomo che ottiene l'intelligenza!

Proverbi 8:32
Beati quelli che osservano le mie vie!

Proverbi 8:34
Beato l'uomo che m’ascolta, che veglia ogni giorno alle mie porte, che vigila alla soglia della mia casa!

Proverbi  28:14
Beato l'uomo che è sempre timoroso! ma chi indura il suo cuore cadrà nella sfortuna  

Ecclesiaste 10:17
Beato te, o paese, il cui re è di nobile lignaggio, ed i cui principi si mettono a tavola al tempo convenevole, per ristorare le forze e non per ubriacarsi!

Giobbe 5:17
Beato l'uomo che Dio castiga!

Isaia 30:18
Beati tutti quelli che sperano in lui. 

Matteo 5:3
Beati i poveri in ispirito, perché di loro è il regno dei cieli. 

Matteo 5:4
Beati quelli che fanno cordoglio, perché essi saranno consolati.

Matteo 5:5
Beati i mansueti, perché essi erederanno la terra.

Matteo 5:6
Beati quelli che sono affamati ed assetati della giustizia, perché essi saranno saziati.

Matteo 5:7
Beati i misericordiosi, perché a loro misericordia sarà fatta.

Matteo 5:8
Beati i puri di cuore, perché essi vedranno Iddio.

Matteo 5:9
Beati quelli che si adoperano alla pace, perché essi saran chiamati figliuoli di Dio.

Matteo 5:10
Beati i perseguitati per cagion di giustizia, perché di loro è il regno dei cieli.

Matteo 5:11
Beati voi, quando vi oltraggeranno e vi perseguiteranno e, mentendo, diranno contro a voi ogni sorta di male per cagion mia.

Matteo 11:6
Beato colui che non si sarà scandalizzato di me!

Matteo 24:46
Beato quel servitore che il padrone, arrivando, troverà così occupato!

Luca 6:20
Beati voi che siete poveri, perché il Regno di Dio è vostro.

Luca 6:21
Beati voi che ora avete fame, perché sarete saziati. Beati voi che ora piangete, perché riderete.

Luca 6:22
Beati voi, quando gli uomini vi avranno odiati, e quando vi avranno sbanditi d'infra loro, e vi avranno vituperati ed avranno ripudiato il vostro nome come malvagio, per cagione del Figliuol dell'uomo.

Luca 7:23
Beato colui che non si sarà scandalizzato di me!

Luca 11:28
Beati quelli che odono la parola di Dio e l'osservano!

Luca 12:37-38
Beati quei servitori che il padrone, arrivando, troverà vigilanti! In verità io vi dico che egli si cingerà, li farà mettere a tavola e passerà a servirli. E se giungerà alla seconda o alla terza vigilia e li troverà così, beati loro

Luca 14:15
Beato chi mangerà del pane nel regno di Dio!

Giovanni 20:29
Beati quelli che non han veduto, e hanno creduto

Romani 4:7
Beati quelli le cui iniquità son perdonate, e i cui peccati sono coperti.

Romani 4:8
Beato l'uomo al quale il Signore non imputa il peccato.

Romani 14:22
Beato colui che non condanna se stesso in quello che approva.

Giacomo 1:12
Beato l'uomo che sostiene la prova; perché, essendosi reso approvato, riceverà la corona della vita, che il Signore ha promessa a quelli che l'amano.

Giacomo 5:11
Beati quelli che hanno sofferto con costanza.

1Pietro 3:14
Ma anche se aveste a soffrire per cagione di giustizia, beati voi! 

1Pietro 4:14
Se siete vituperati per il nome di Cristo, beati voi! perché lo Spirito di gloria, lo spirito di Dio, riposa su voi.

Apocalisse 1:3
Beato chi legge e beati coloro che ascoltano le parole di questa profezia e serbano le cose che sono scritte in essa, poiché il tempo è vicino!

Apocalisse 14:13
Beati i morti che da ora innanzi muoiono nel Signore.

Apocalisse 19:9
Beati quelli che sono invitati alla cena delle nozze dell'Agnello.

Apocalisse 20:6
Beato e santo è colui che partecipa alla prima risurrezione. Su loro non ha potestà la morte seconda, ma saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui quei mille anni.

Apocalisse 22:7
Beato chi serba le parole della profezia di questo libro.

Apocalisse 22:14
Beati coloro che lavano le loro vesti per aver diritto all'albero della vita e per entrare per le porte nella città 
 

 

Home
lavoro

 

I Guai


I seguenti brani biblici ammoniscono fortemente il male e chi lo compie!
In essi infatti potrai capire, quale sia il vero stato di giudizio, secondo il Pensiero di Dio e non secondo il pensiero dell'uomo



Proverbi 12:21

Nessun male colpisce il giusto, 
ma gli empi sono pieni di guai.

 

Isaia 1:4

Guai alla nazione peccatrice, popolo carico d'iniquità,
razza di malvagi, figli corrotti!
Hanno abbandonato il SIGNORE, hanno disprezzato il Santo d'Israele, hanno voltato le spalle e si sono allontanati.

 

Isaia 3:11

Guai all'empio! Il male ricadrà sul suo capo,
perché gli sarà reso quanto le sue mani hanno fatto.

 

Isaia 5:11

Guai a quelli che la mattina si alzano presto
per correre dietro alle bevande alcoliche
e fanno tardi la sera, finché il vino li infiammi!

 

Isaia 5:18

Guai a quelli che tirano l'iniquità con le corde del vizio,
e il peccato come con le corde di un cocchio,

 

Isaia 5:20

Guai a quelli che chiamano bene il male, e male il bene,
che cambiano le tenebre in luce e la luce in tenebre,
che cambiano l'amaro in dolce e il dolce in amaro!

 

Isaia 5:21

Guai a quelli che si ritengono saggi
e si credono intelligenti!

 

Isaia 5:22

Guai a quelli che sono prodi nel bere il vino,
e abili nel tagliare le bevande alcoliche;

 

Isaia 10:1

Guai a quelli che fanno decreti iniqui
e a quelli che mettono per iscritto sentenze ingiuste,

 

Isaia 29:15

Guai a quelli che si allontanano dal SIGNORE in luoghi profondi per nascondere i loro disegni,
che fanno le loro opere nelle tenebre
e dicono: «Chi ci vede? Chi ci conosce?»

 

Isaia 30:1

Guai, dice il SIGNORE, ai figli ribelli
che formano dei disegni, ma senza di me,
che contraggono alleanze, ma senza il mio Spirito,
per accumulare peccato su peccato;

 

Isaia 33:1
Guai a te che devasti e non sei stato devastato,
che sei perfido e non t'è stata usata perfidia!
Quando avrai finito di devastare sarai devastato;
quando avrai finito di essere perfido, ti sarà usata perfidia.

 

Isaia 45:9

Guai a colui che contesta il suo creatore,
egli, rottame fra i rottami di vasi di terra!
L'argilla dirà forse a colui che la forma: "Che fai?"
L'opera tua potrà forse dire: "Egli non ha mani"?

 

Geremia 22:13

«Guai a colui che costruisce la sua casa senza giustizia
e le sue camere senza equità;
che fa lavorare il prossimo per nulla, 
non gli paga il suo salario

 

Geremia 23:1

«Guai ai pastori che distruggono e disperdono
il gregge del mio pascolo!», dice il SIGNORE.

 

Ezechiele 13:3

Così parla il Signore, DIO: "Guai ai profeti stolti,
che seguono il loro proprio spirito,
parlano di cose che non hanno viste!

 

Ezechiele 16:23

Ora dopo tutta la tua malvagità, guai! guai a te!",
dice il Signore, DIO,

 

Ezechiele 34:2

«Figlio d'uomo, profetizza contro i pastori d'Israele; profetizza, e di' a quei pastori: Così parla il Signore, DIO: "Guai ai pastori d'Israele che non hanno fatto altro che pascere se stessi! Non è forse il gregge quello che i pastori debbono pascere?

 

Osea 7:13

Guai a loro, perché si sono sviati da me!
Rovina su di loro, perché si sono ribellati a me!
Io li salverei, ma essi dicono menzogne contro di me.

 

Amos 5:18

Guai a voi che desiderate il giorno del SIGNORE!
Che vi aspettate dal giorno del SIGNORE?
Sarà un giorno di tenebre, non di luce.

 

Michea 2:1

Guai a quelli che meditano l'iniquità e tramano il male sui loro letti, per eseguirlo allo spuntar del giorno,
quando ne hanno il potere in mano!

 

Naum 3:1

Guai alla città sanguinaria,
piena di menzogna e di violenza,
che non cessa di depredare!

 

Abacuc 2:6

E tutti questi non lo canzoneranno con proverbi,
sarcasmi, enigmi? Diranno: "Guai a chi accumula ciò che non è suo! Fino a quando? 
Guai a chi si carica di pegni!"

 

Abacuc 2:9

Guai a colui che è avido d'illecito guadagno per la sua casa,
per mettere il suo nido in alto
e scampare alla mano della sventura!

 

Abacuc 2:12

Guai a colui che costruisce la città con il sangue
e fonda una città sull'iniquità!

 

Abacuc 2:15

Guai a colui che dà da bere al prossimo,
a te che gli versi il veleno fino a ubriacarlo,
per guardarlo nella sua nudità!

 

Abacuc 2:19

Guai a chi dice al legno: "Svègliati!"
e alla pietra muta: "Àlzati!"
Può questa istruire?
Ecco, è ricoperta d'oro e d'argento,
ma non c'è in lei nessuno spirito.

 

Sofonia 3:1

Guai alla città ribelle, contaminata,
alla città piena di soprusi!

 

Zaccaria 11:17

Guai al pastore stolto che abbandona il gregge!
La spada gli colpirà il braccio e l'occhio destro.
Il braccio gli si seccherà del tutto
e l'occhio destro gli si spegnerà completamente».

 

Matteo 18:7

Guai al mondo a causa degli scandali! perché è necessario che avvengano degli scandali;
ma guai all'uomo per cui lo scandalo avviene!

 

Matteo 23:13

Ma guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché serrate il regno dei cieli davanti alla gente; poiché non vi entrate voi, né lasciate entrare quelli che cercano di entrare.

 

Matteo 23:14

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché divorate le case delle vedove e fate lunghe preghiere per mettervi in mostra; perciò riceverete maggior condanna.

 

Matteo 23:15

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché viaggiate per mare e per terra per fare un proselito; e quando lo avete fatto, lo rendete figlio della geenna il doppio di voi.

 

Matteo 23:23

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché pagate la decima della menta, dell'aneto e del comino, e trascurate le cose più importanti della legge:
il giudizio, la misericordia, e la fede.
Queste sono le cose che bisognava fare, senza tralasciare le altre.

 

Matteo 23:25

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché pulite l'esterno del bicchiere e del piatto, mentre dentro sono pieni di rapina e d'intemperanza.

 

Matteo 23:27

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché siete simili a sepolcri imbiancati, che appaiono belli di fuori, ma dentro sono pieni d'ossa di morti e d'ogni immondizia.

 

Matteo 23:29

Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, perché costruite i sepolcri ai profeti e adornate le tombe dei giusti

 

Matteo 26:24

Certo, il Figlio dell'uomo se ne va, come è scritto di lui; ma guai a quell'uomo dal quale il Figlio dell'uomo è tradito! Meglio sarebbe per quell'uomo se non fosse mai nato».

 

Marco 14:21

Certo il Figlio dell'uomo se ne va, com'è scritto di lui, ma guai a quell'uomo dal quale il Figlio dell'uomo è tradito! Meglio sarebbe per quell'uomo se non fosse mai nato!»

 

Luca 6:24

Ma guai a voi, ricchi,
perché avete già la vostra consolazione.

 

Luca 6:25

Guai a voi che ora siete sazi, perché avrete fame.
Guai a voi che ora ridete, perché sarete afflitti e piangerete.

 

Luca 6:26

Guai a voi quando tutti gli uomini diranno bene di voi, perché i padri loro facevano lo stesso con i falsi profeti.

 

Luca 11:42

Ma guai a voi, farisei, perché pagate la decima della menta, della ruta e di ogni erba, e trascurate la giustizia e l'amor di Dio! Queste sono le cose che bisognava fare, senza tralasciare le altre.

 

Luca 11:43

Guai a voi, farisei, perché amate i primi posti nelle sinagoghe, e i saluti nelle piazze.

 

Luca 11:44

Guai a voi, perché siete come quei sepolcri che non si vedono, e chi vi cammina sopra non ne sa niente».

 

Luca 11:46

Ed egli disse: «Guai anche a voi, dottori della legge, perché caricate la gente di pesi difficili da portare, e voi non toccate quei pesi neppure con un dito!

 

Luca 11:47

Guai a voi, perché costruite i sepolcri dei profeti, e i vostri padri li uccisero.

 

Luca 11:52

Guai a voi, dottori della legge, perché avete portato via la chiave della scienza! Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare l'avete impedito».

 

Luca 17:1

Gesù disse ai suoi discepoli:
«È impossibile che non avvengano scandali,
ma guai a colui per colpa del quale avvengono!

 

Luca 22:22

Perché il Figlio dell'uomo, certo, se ne va, come è stabilito; ma guai a quell'uomo per mezzo del quale egli è tradito!»

 

1Corinzi 9:16

Perché se evangelizzo, non debbo vantarmi, poiché necessità me n'è imposta; e guai a me, se non evangelizzo!

 

Giuda 11

Guai a loro! Perché si sono incamminati per la via di Caino, e per amor di lucro si sono gettati nei traviamenti di Balaam, e sono periti per la ribellione di Core.

 

Apocalisse 8:13

Guardai, e udii un'aquila che volava in mezzo al cielo e diceva a gran voce: «Guai, guai, guai agli abitanti della terra, a causa degli altri suoni di tromba che tre angeli stanno per suonare!»

 

Apocalisse 12:12

Perciò rallegratevi, o cieli, e voi che abitate in essi!
Guai a voi, o terra, o mare! Perché il diavolo è sceso verso di voi con gran furore, sapendo di aver poco tempo».

 

Home